Musica & memoria / Corvi - Datemi una lacrima per piangere
 Corvi - Datemi una lacrima per piangere (1966)

HOME

MENU

   

Datemi una lacrima per piangere
le ho versate tutte
ora non ne ho pił

Datemi una voce per gridare ancor
che e' stata colpa mia
se lei e andata via

Non ho pił parole (Non ho pił parole)
Non ho pił pensieri (non ho pił pensieri)
Nessuno e' solo come me...

Datemi un amico a cui credere
che mi sappia dire che ritornerą

Datemi degli occhi per vederla ancor
per dar l'ultimo addio
a chi non so scordar

(breve assolo di armonica a bocca)

Non ho pił parole (Non ho pił parole)
Non ho pił pensieri (non ho pił pensieri)
Nessuno e' solo come me...

Datemi una lacrima per piangere
Datemi una lacrima per piangere...

   

Note

 

Sul lato B del primo successo dei Corvi, la mai dimenticata Sono un ragazzo di strada, un efficace brano beat originale di Massimo Salerno e Angelo Salerno ottimamente eseguito dai Corvi.  Disco Ariston AR 0161 nei negozi nel maggio del 1966. Copertina di Bonazzi e Mario Convertino / Formazione dei Corvi: Claudio Benassi - batteria; Italo Ferrari - basso; Fabrizio Levati - chitarra; Angelo Ravasini - voce, chitarra

Vedi anche
: La discografia dei Corvi.

 

Musica & Memoria 2015 / Testo originale di A. Salerno trascritto e riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Commenti vincolati da licenza Creative Commons

CONTATTO

HOME