Musica & Memoria / Jonathan & Michelle - Occhiali da sole

Jonathan & Michelle - Occhiali da sole

HOME

MENU

 

Michelle:

Hey ragazzo tu di poche parole,
non ti togli mai gli occhiali da sole.
Non guardi per niente
negli occhi la gente.
E tutto il tuo mondo
e' al buio profondo.
Se togli il colore
la vita e' un orrore.
Perciò sto meglio io di te
che non ho gli occhiali da sole.

Jonathan:

Ma che cosa vedi amica mia.
Vedi solo ciò che tu vuoi vedere.
Il libro di storia
studiato a memoria.
Col cambio di vento
si cambia al momento.
E tu vedi nero
là dove c'è bianco.
E poi vedi bianco
là dove c'è nero.
Perciò sto meglio io di teeeee
Quando ho su gli occhiali da sole.

Jonathan & Michelle:

Ma perche' cercar la luce del giorno
se la verita' non fa piu' ritorno.

Jonathan:

Mettiamoci insieme

Jonathan & Michelle:

e insieme cantiamo.

Jonathan:

Col tuo mondo rosa

Michelle:

e il tuo mondo scuro

Jonathan & Michelle:

Perché la vita siamo noi
Con o senza occhiali da sole.
Perché più veri siamo noi
Con o senza occhiali da sole.

 

Note

 

Il duo franco-italiano (Jonathan era di Livorno, Michelle di Parigi) era uno dei pochi a proporre in italiano il canzoniere folk americano (La risposta, cover di Blowin' In The Wind, Dove andranno i nostri fiori, cover di Where Have All The Flowers Gone di Pete Seeger, e altre). Il brano Occhiali da sole è stato il loro maggiore successo ed anche uno dei migliori risultati del movimento chiamato La linea verde.

 

 

© Alberto Truffi 2003 - Musica & Memoria / Testo originale trascritto da A.Truffi, riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita / Note Dicembre 2006

DISCLAIMER

HOME