Joni Mitchell - Both Sides Now (1969)

HOME

MENU

   

Rows and flows of angel hair
And ice cream castles in the air
And feather canyons every where
I've looked at clouds that way

Strisce e cascate di capelli d'angelo
e castelli fatti di gelato nell'aria
e canyon fatti di piume per ogni dove
Io vedevo in questo modo le nuvole

But now they only block the sun
They rain and snow on everyone
So many things I would have done
But clouds got in my way

Ma ora stanno solo oscurando il sole
fanno cadere pioggia e neve su tutti noi
Così tante cose vorrei aver fatto
ma le nuvole si sono messe sulla mia strada

I've looked the clouds from both sides now
From up and down and still somehow
It's cloud's illusions I recall
I really don't know clouds at all

Ormai ho guardato le nuvole da entrambi i lati / da sotto e da sopra e ancora in qualche altro modo (1)
Sono le illusioni delle nuvole ciò che ricordo (2)
In realtà non conosco affatto le nuvole

Moons and Junes and ferries wheels
The dizzy dancing way that you feel
As every fairy tale comes real
I've looked at love that way

Lune di giugno e ruote a pale di ferry-boat / il ritmo vorticoso e danzante che senti tuo
quando ogni fiaba diventa realtà (3)
In questo modo vedevo l'amore

But now it's just another show
you leave 'em laughing when you go
And if you care, don't let them know
Don't give yourself away

Ma ora è tutto un altro spettacolo
li lasci ridere quando te ne vai
E se ti interessa, non farglielo sapere
Non (devi) dar via te stessa

I've looked at love from both sides now
From give and take and still somehow
It's love's illusions that I recall
I really don't know love
Really don't know love at all

Ormai ho guardato l'amore da entrambi i lati / prendere lasciare e ancora in qualche altro modo
Sono le illusioni dell'amore ciò che ricordo
In realtà non conosco affatto l'amore

Tears and fears and feeling proud
To say, "I love you" right out loud
Dreams and schemes and circus crowds
I've looked at life that way

Lacrime e paure e sentirsi orgogliosi
Dire decisi "Ti amo" ad alta voce
Sogni e progetti e folle da circo
Ho guardato alla vita in quel modo

Oh, but now old friends they're acting strange
And they shake their heads, they say I've changed,
well something's lost, but something's gained
In living every day

Oh, ma ora i vecchi amici si comportano in modo strano
E scuotono la testa, dicono che sono cambiata
Beh, qualcosa è anadato perso, ma qualcosa si è guadagnato / nel vivere ogni giorno

I've looked at life from both sides now
From win and lose and still somehow
It's life's illusions I recall
I really don't know life at all

Ormai ho guardato la vita da entrambi i lati / vincere o perdere e ancora in qualche altro modo
Sono le illusioni della vita ciò che ricordo
In realtà non conosco affatto la vita

It's life's illusions that I recall
I really don't know life
I really don't know life at all

Sono le illusioni della vita ciò che ricordo
In realtà non conosco la vita
In realtà non conosco affatto la vita

 

Note

 

Joni Mitchell aveva da poco compiuto 25 anni quando ha scritto questa canzone, nei primi mesi del 1969, ma la sua sensibilità e le molte, diverse e non sempre felici esperienzi nella California di quegli anni le hanno dato l'isprirazione per scrivere questa canzone, uno dei momenti più alti (e celebrati) della sua opera di musicista. Musicalmente intrigante nelle sue invenzioni melodiche e ritmiche in una cornice folk apparentemente semplice, ma soprattutto sorprendente per maturità e sintesi nel testo. Con la metafora delle nuvole Joni ci offre la sua disincantata ma realistica visione della difficoltà di trovare un senso e una formula, tra momenti felici e non, tra vittorie e sconfitte, per la nostra vita, per l'amore per e con gli altri. E soprattutto su cosa governa la nostra vita: il caso. Le nuvole sempre mutevoli lo rappresentano, e cercare di darne un senso o credere che le nostra azioni possano incidere più di tanto sul nostro percorso, è un'illusione.

  1. Preferiamo tradurre in modo meno letterale "now" con "ormai" anzichè con "ora" per dare l'idea di una consapevolezza raggiunta nel tempo, non all'improvviso, a causa di un evento esterno, come apparirebbe in italiano.
  2. "Illusione" nel senso di qualcosa la cui apparenza o l'effetto che fa è diverso da quello che realmente è.
  3. In questa strofa Joni cita volutamente e con nostalgia gli stereotipi infantili dell'amore. Moon-June è una classica rima in inglese. La traduzione non è letterale.

Parole e Musica: Joni Mitchell - Dall'album Clouds (Maggio 1969). Il ritratto in copertina è dipinto dalla stessa Joni.

   

Ads by Google

© Traduzione Alberto Maurizio Truffi Aprile 2020 / Riproduzione del testo originale per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

CONTATTO

HOME