Musica & Memoria / Lenine - Paciência

Lenine - Paciência

HOME

MENU

   

Mesmo quando tudo pede um pouco mais de calma

E' (sempre) la stessa cosa, quando tutto richiede un po' più di calma

Até quando o corpo pede um pouco mais de alma

o quando il corpo chiede un po' di più d'anima

A vida não pàra

la vita non si ferma

Enquanto o tempo acelera e pede pressa

mentre il tempo accelera e mette fretta

Eu me recuso, "faço hora" e vou na valsa

mi rifiuto, spero e faccio un giro di valzer

   

A vida é tão rara

La vita è tanto rara

Enquanto todo mundo espera a cura do mal

mentre tutto il mondo cerca la cura del male

E a loucura finge que isso tudo é normal

e la follia finge che tutto ciò sia normale

Eu finjo ter paciência

io fingo di avere pazienza

O mundo vai girando cada vez mais veloz

il mondo gira ogni volta più veloce

A gente espera do mundo e o mundo espera de nós

la gente spera nel mondo ed il mondo spera in noi

Um pouco mais de paciência

un po' più di pazienza

Será que é tempo que lhe falta prá perceber?

sarà il tempo che ci manca per comprendere?

Será que temos esse tempo prá perder?

sarà che abbiamo (tutto) questo tempo da pèrdere?

E quem quer saber?

e chi può saperlo?

   

A vida é tão rara, tão rara...

La vita è tanto rara, tanto rara...

Mesmo quando tudo pede um pouco mais de calma

E' la stessa cosa, quando tutto richiede un po' più di calma

Até quando o corpo pede um pouco mais de alma

o quando il corpo chiede un po' di più d'anima

Eu sei, a vida não pàra

io lo so, la vita non si ferma

A vida não pàra, não

la vita non si ferma, no

 

Note

 

Lenine è il nome d'arte di Osvaldo Lenine Macedo Pimentel, artista molto popolare in Brasile sin dagli anni '90, arrivato al successo con un originale mix dei ritmi e stili del Nord-Est brasiliano, da cui proviene, con quelli della musica pop internazionale. Gli inizi come cantante e chitarrista risalgono a metà degli anni 70, quando era poco più che adolescente, del 1983 il primo LP Baque Solto, con il singolo di successo Baque de era. Nel 1990 inizia una collaborazione con il percussionista Marcos Suzano, con il quale pubblica il suo secondo album Olho de peixe e continua a scrivere canzoni di successo, in un paio di occasioni trainate da popolari telenovelas delle quali diventano tema conduttore, e ad apparire come ospite in produzioni di Djavan, Zelia Duncan, Chico César e altri.

Pubblicato sul quarto album del cantautore e musicista, Na Pressao del 1999, il brano Paciencia è stato scritto da Lenine assieme a Dudu Falcão. L'album contiene l'altro suo noto brano Jack Soul Brasileiro e un'altra intensa canzone scritta sempre assieme a Dudu Falcão, A Medida da Paixão, interpretata anche da molti altri musicisti brasiliani. Tutti i brani citati sono ormai piuttosto lontani dalla MPB.

 

Ads by Google

© Traduzione Janaìna Truffi  Settembre 2004 - Musica & Memoria / Riproduzione per usi commerciali non consentita

HOME