Musica & Memoria / Renato Carosone - Torero

Renato Carosone - Torero

HOME

MENU

Tu pierde ‘o suonno ‘ncopp’ ‘e giurnalette
e màmmete minaccia
e pàtete s’arraggia.
Te fanno girà ‘a capa sti “fumette”,
guardonnete ‘int’ ‘o specchio
vuoi fare il toreador
comme fanno a Santafè
come fanno ad “Ollivud”
e cu’ sta scusa, ai nì, nun studie cchiù!…

Oh! Torero!
Te si’ piazzato ‘ncapo stu sombrero,
dice che si’ spagnuolo e nun è overo,
che nacchere ‘int’ ‘a sacca vai a ballà
mescolando bolero e “cià-cià”… chi vuò ‘mbroglià!…
Torero!…
Cu’ sti basette a’ sud americano,
cu’ ‘nu sicario avana e ‘a cammesella ‘e picchè!…
Torero!…
Torero!…
Olè!…

Te fatto ‘a giacchettela corta, corta,
‘o calzunciella astritti
e ‘o ricciulillo ‘nfronte.
Te ride ‘a gente areto e nun te ‘mporta,
ti senti un Marlon Brando
che a spasso se ne va
per le vie di Santafè,
per le strade di “Ollivud”
e ‘a ‘nnammurata toia nun te vò cchiù!…

Oh! Torero!…
E levatillo ‘a capo stu sombrero,
nun si’ spagnuolo e non si’ caballero…
Sti nacchere tu nun ‘e saie sunà
e sti nacchere tu che ne ‘a fa?… Belle ‘e mammà!…
Torero!
Cu’ sti basette a’ sud americano,
cu’ ‘nu sicario avana e ‘a cammesella ‘e picchè!…
Torero!…
Torero!…
Olè!…

Note

Su Musica & Memoria pubblichiamo anche un altro piccolo omaggio al mondo (perduto) dei Night Club nel quale il grande Renato Carosone è stato re: la trasmissione della RAI "Provaci ancora Nait" (2007) e immagini esclusive messe gentilmente a disposizione del sito dal curatore del programma Michele Bovi.

Di Renato Carosone anche: Nu sassofono americano

Musica & Memoria 2007 / Testo originale di Renato Carosone riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer)  Copia per usi commerciali di testi e immagini non consentita

CONTATTO

DISCLAIMER

HOME
ENGLISH