Tim Hardin - If I Were a Carpenter (1967)

HOME

MENU

   

If I were a carpenter, and you were a lady
Would you marry me anyway?
Would you have my baby?
If a tinker were my trade, would you still find me
Carrying the pots I made - following behind me?

Se io fossi un carpentiere e tu fossi una signora (1)
Mi sposeresti comunque?
Faresti un bambino con me?
Se il mio mestiere fosse un lavoro manuale, mi avresti trovato
seguendomi mentre portavo i vasi che ho fatto?

Save my love through loneliness
Save my love through sorrow
I give you my only-ness
Give me your tomorrow

Salva il mio amore attraverso la solitudine
Salva il mio amore attraverso il dolore
Ti do la mia unicità (tutto me stesso)
Dammi il tuo domani

If I worked my hands in wood, would you still love me?
Answer me, babe: "yes I would - I'd put you above me"
If a miller were my trade, at a mill wheel grinding
Would you miss your colour box - your soft shoes shining

Se lavorassi il legno con le mani, mi ameresti ancora?
Rispondimi, piccola: "sì lo farei - ti metterei al di sopra di tutto"
Se il mio mestiere fosse fare il mugnaio usando una mola,
ti mancherebbero la tua scatola dei colori e le tue scarpe morbide che brillano?

Save my love through loneliness
Save my love through sorrow
I give you my only-ness
Give me your tomorrow

Salva il mio amore attraverso la solitudine
Salva il mio amore attraverso il dolore
Ti do la mia unicità (tutto me stesso)
Dammi il tuo domani

If I were a carpenter, and you were a lady
Would you marry me anyway?
Would you have my baby?
Would you marry me anyway?
Would you have my baby?

Se io fossi un falegname e tu fossi una signora
Mi sposeresti comunque?
Faresti un bambino con me?
Mi sposeresti comunque?
Faresti un bambino con me?

   

Note

Questa canzone la pià nota di Tim Hardin, cantautore americano dalla carriera breve e sfortunata (anche per suoi problemi personali) è, in parte, autobiografica. Tim Hardin era sposato con una donna proveniente da una famiglia molto ricca e aveva trasferito in questa canzone, la sua più nota, le sue ansie di non essere del tutto accettato e il suo desiderio di un amore senza condizionamenti.
(1) In inglese "carpenter" è usato per indicare sia il carpentiere, che il falegname, per il quale esiste però anche il termine "woodworker". Considerando il tema della canzone e il fatto che in USA le case unifamiliari hanno quasi sempre (soprattutto negli anni'60) una struttura portante in legno, realizzata quindi da carpentieri, è quasi certo che il riferimento sia ai carpentieri-operai piuttosto che ai carpentieri-artigiani.
(2) Sembra un ricordo di come si è incontrato Tim Hardin con la sua futura sposa, non si vedono altre spiegazioni.

© Musica & Memoria Ottobre 2022 / Testo originale di T.Hardin riprodottoper soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

CONTATTO

HOME