Musica & Memoria / Titas - Os Cegos do Castelo

Titãs - Os Cegos do Castelo

HOME

MENU

 
Eu não quero mais mentir
Io non voglio più mentire
Usar espinhos que só causam dor
Usare spine che causano solo dolore
Eu não enxergo mais o inferno que me atraiu
Io non vedo più l'inferno che mi ha attratto
Dos cegos do castelo me despeço e vou
Saluto i ciechi del castello e me ne vado
A pé até encontrar
A piedi sino a trovare
Um caminho, o lugar
Un cammino, il luogo
Pro que eu sou
Per quello che sono io
Eu não quero mais dormir
Io non voglio più dormire
De olhos abertos me esquenta o sol
Ad occhi aperti mi riscalda il sole
Eu não espero que um revólver venha explodir
Io non aspetto che una pistola venga a esplodere
Na minha testa se anunciou,
Sulla mia testa si è annunciata,
A pé, a fé devagar
A piedi, la fede, adagio
Foge o destino do azar
Fugge il destino della sfortuna
Que restou
Che è restata
E se você puder me olhar
E se potrai guardarmi
E se você quiser me achar
E se vorrai trovarmi
E se você trouxer o seu lar
E se tu porterai da me la tua casa
Eu vou cuidar, eu cuidarei dele
Io vado a curarla, la curerò
Eu vou cuidar do seu jardim
Io vado a curare il tuo giardino
Eu vou cuidar, eu cuidarei muito bem dele
Io vado a curarlo, lo curerò molto bene
Eu vou cuidar
Io vado a curare
Eu cuidarei do seu jantar
Io curerò la tua cena
Do céu e do mar, e de você e de mim
Il cielo e il mare, e te e me
(Repete)
(Ripete)
 
 
Note
 

Titãs (titani) è uno dei principali gruppi rock brasiliani; si sono formati a São Paulo nel 1982 (all'inizio si chiamavano  Titãs do Lê-iê)  con Arnaldo Antunes (voce e principale autore delle canzoni), Ciro Pessoa (voce), Paulo Miklos (voce, sax), Marcelo Fromer (chitarra), Sérgio Brito (tastiere), Toni Belotto (chitarra), Branco Melo (voce), Nando Reis (basso), e André Jung (batteria).

Negli anni la loro musica ha subito una evoluzione verso il pop, affermata in particolare con il disco Acustico, del 1997 (dove ovviamente suonavano i loro successi principalmente con strumenti acustici) che ha venduto in Brasile oltre un milione e mezzo di copie.

Il fondatore dei Titãs Arnaldo Antunes ha lasciato il gruppo a metà degli anni '90 e nel 2000, con Carlinhos Brown e Marisa Monte ha dato vita al progetto Tribalistas, che ha avuto un grande successo internazionale, anche in Italia, dove il brano Ja sei namorar è entrato nella programmazione di tutte le radio, contribuendo ad un ritorno di popolarità per la musica brasiliana.
Il brano selezionato fa parte dell'album Acustico.

 

© Traduzione Janaina Truffi  Settembre 2004 - Musica & Memoria / Riproduzione per usi commerciali non consentita

HOME