Sade - The Best Of ...

MENU

HOME

 

Profilo di Sade Adu / Smooth Operator / The Sweetest Taboo / Is it a Crime / Like A Tattoo / King Of Sorrow / Note / Intervista 1993

Condividi su Facebook

Album: Diamond Life (1984), Promise (1985), Stronger Than Pride (1988), Love Deluxe (1992), Lovers Rock (2000)

 

Smooth Operator (da Diamond Life, 1984)

 

He's laughing with another girl
And playing with another heart
Placing high stakes, making hearts ache
He's loved in seven languages
Juke-box lights, diamond nights and ruby lights, high in the sky
Heaven help him, when he falls

Sta divertendosi con un'altra ragazza
e giocando con un altro cuore
alzando la posta, spezzando cuori
E' stato amato in sette lingue diverse
Luci di juke-box, notti di diamante e luci di rubino, alte nel cielo (1)
il cielo lo aiuta, quando (gli capita) di cadere

Diamond life, lover boy
He moves in space with minimum waste and maximum joy
City lights and business nights
When you require streetcar desire for higher heights

Una vita di diamante, giovane amante
Si muove nello spazio con il minimo sforzo e la massima soddisfazione (2)
luci della città e notti da (uomini) d'affari
quando hai bisogno di notti in macchina per andare ancora più in alto (3)

No place for beginners or sensitive hearts
When sentiment is left to chance
No place to be ending but somewhere to start

Non c'è posto (qui) per principianti o anime sensibili
quando il sentimento è lasciato al caso
non c'è posto (qui) per terminare ma solo per iniziare (4)

No need to ask
He's a smooth operator,
smooth operator,
smooth operator,
smooth operator.

Non c'è bisogno di chiedere
lui è un operatore esperto (5)
operatore esperto
operatore esperto
operatore esperto

Coast to coast, LA to Chicago, western male
Across the north and south, to Key Largo, love for sale.

Da una costa all'altra, da Los Angeles a Chicago, (è) l'uomo occidentale
Da Nord a Sud, fino a Key Largo, amore in vendita (6)(7)

Face to face, each classic case
We shadow box and double cross
Yet need the chase

Faccia a faccia, in ogni classica situazione
nascondiamo la scatola (?) e pratichiamo il tradimento (8)
(ma) abbiamo sempre bisogno della caccia

A license to love, insurance to hold
Melts all your memories and change into gold
His eyes are like angels but his heart is cold.

Una licenza per amare, con una assicurazione in mano
mette insieme tutti i tuoi ricordi e li tramuta in oro
i suoi occhi sono quelli di un angelo, ma il suo cuore è di ghiaccio

No need to ask.
He's a smooth operator,
smooth operator,
smooth operator,
smooth operator.

Non c'è bisogno di chiedere
lui è un manipolatore
un manipolatore
un manipolatore
un manipolatore

Coast to coast, LA to Chicago, western male
Across the north and south, to Key Largo, love for sale

Da una costa all'altra, da Los Angeles a Chicago, (è) l'uomo occidentale
Da Nord a Sud, fino a Key Largo, amore in vendita

Smooth operator,
smooth operator,
smooth operator,
smooth operator,
smooth operator...

Un manipolatore
un manipolatore
un manipolatore
un manipolatore
un manipolatore

   

Words and music: Sade Adu and Ray St. John

 
   

The Sweetest Taboo (da Promise, 1985)

 

If I tell you
If I tell you now
Will you keep on
Will you keep on loving me
If I tell you
If I tell you how I feel
Will you keep bringing out the best in me

Se ti chiedo (1)
sì, se ti chiedo (2)
se vuoi continuare
se vuoi continuare ad amarmi
se ti dico
se ti dico quello che sento
tu continuerai a prendere il meglio di me? (3)

You give me, you give me the sweetest taboo
You give me, you're giving me the sweetest taboo
Too good for me

Tu mi dai, tu mi dai il più dolce dei tabù (4)
tu mi dai, tu mi stai dando (ora) il più dolce dei tabù
troppo bello per me

There's a quiet storm
And it never felt like this before
There's a quiet storm
That is you
There's a quiet storm
And it never felt this hot before
Giving me something that's taboo
(Sometimes I think you're just too good for me)

C'è una quieta tempesta (in corso)
e niente potrà essere come era prima
C'è una quieta tempesta
che risponde al tuo nome (5)
C'è una quieta tempesta (in corso)
e niente potrà essere come era prima
mentre mi dai qualcosa che è un tabù
(qualche volta penso che tu sia semplicemente troppo per me)

You give me the sweetest taboo
That's why I'm in love with you (with you)
You give me the sweetest taboo
Too good for me
(Sometimes I think you're just too good for me)

Tu mi dai il più dolce dei tabù
questa è la ragione perché ti amo
Tu mi dai il più dolce dei tabù
troppo bello per me
(qualche volta penso che tu sia semplicemente troppo per me)

I'd do anything for you, I'd stand out in the rain
Anything you want me to do, don't let it slip away
There's a quiet storm
And it never felt like this before
There's a quiet storm
I think it's you
There's a quiet storm
And I never felt this hot before
Giving me something that's taboo

Io potrei fare qualsiasi cosa per te, potrei rimanere fuori sotto la pioggia
ogni cosa che vorresti che facessi, (per) non lasciare che svanisca (6)
C'è una quieta tempesta
e niente potrà essere come era prima
C'è una quieta tempesta
io penso che risponda al tuo nome
C'è una quieta tempesta (in corso)
e niente potrà essere come era prima
mentre mi dai qualcosa che è un tabù

You give me the (you give me, you give me the) sweetest taboo
That's why I'm in love with you (with you)
You give me, keep giving me the sweetest taboo
Too good for me

Tu mi dai il più dolce dei tabù
questa è la ragione perché ti amo
Tu mi dai, tu continui a darmi, il più dolce dei tabù
troppo bello per me

You've got the biggest heart
Sometimes I think you're just too good for me
Every day is Christmas, and every night is new year's eve
Will you keep on loving me
Will you keep on, will you keep on
Bringing out the best in me

Tu hai il cuore più grande
qualche volta penso che tu sei semplicemente troppo per me
ogni giorno a Natale, ed ogni notte è come quella di Capodanno
Continuerai ad amarmi?
Continuerai ad amarmi
tirando fuori il meglio di me?

Words and music: Sade Adu and Martin Ditcham

 
 

Is it a crime (da Promise, 1985)

 

It may come, it may come as some surprise
But I miss you
I could see through all of your lies
But still I miss you
He takes her love, but it doesn't feel like mine
He tastes her kiss, her kisses are not wine, they're not mine

Può arrivare, può arrivare come una specie di sorpresa
ma io ti ho perso
io potrei vedere dietro tutte le tue bugie
ma lo stesso ti ho perso
Lui prende l'amore di lei, ma non si sente come mi sento io (1)
Lui gode dei baci di lei, ma i baci di lei non sono vino, non sono i miei (2)

He takes, but surely she can't give what I'm feeling now
She takes, but surely she doesn't know how

Lui prende (da lei), ma certo lei non può dargli quello che sento io ora
lei prende (da lui), ma certo lei non sa quanto

Is it a crime
Is it a crime
That I still want you
And I want you to want me too

Non è un delitto?
Non è un delitto,
che io ancora ti voglio
e che voglio che anche tu mi voglia? (3)

My love is wider, wider than Victoria Lake
My love is taller, taller than the Empire State

Il mio amore è più grande, più grande del Lago Vittoria (4)
il mio amore è più alto, più alto dell'Empire State Building

It divides and it jumps and it ripples like the deepest ocean
I can't give you more than that, surely you want me back

Si divide e sale e si increspa come il più profondo degli oceani
io non posso darti più di questo, sono sicura che tu vuoi ancora me

Is it a crime
Is it a crime
That I still want you
And I want you to want me too

Non è un delitto?
Non è un delitto,
che io ancora ti voglio
e che voglio che anche tu mi voglia?

My love wider than Victoria Lake
Taller than the empire state

Il mio amore più grande del Lago Victoria
più alto dell'Empire State Building

It dives and it jumps
I can't give you more than that, surely you want me back

Si divide e sale
io non posso darti più di questo, sono sicura che tu vuoi ancora me

Is it a crime
Is it a crime
That I still want you
And I want you to want me too

Non è un delitto?
Non è un delitto,
che io ancora ti voglio
e che voglio che anche tu mi voglia?
   

Words: Sade Adu
Music: Sade Adu, Stuart Matthewman and Andrew Hale

 
 

Like A Tattoo (da Love Deluxe, 1992)

 

He told me sweet lies of sweet loves
Heavy with the burden of the truth
And he spoke of his dreams
Broken by the burden
Broken by the burden of his youth

Mi ha detto dolci bugie di dolci amori
rese più pesanti dal carico della verità
e mi ha parlato dei suoi sogni
spezzati da (questo) peso
spezzati dal peso della sua giovane età (1)

Fourteen years he said
I couldn't look into the sun
She saw him laying at the end of my gun

Quattordici anni, mi ha detto (2)
io non potevo guardare il sole
(mentre) lei lo vedeva steso nella traiettoria del mio fucile (3)

Hungry for life
And thirsty for the distant river

Affamato di vita
e assetato per la distanza dal fiume

I remember his hands
And the way the mountains looked
The light shot diamonds from his eyes

Ricordo le sue mani
e come apparivano le montagne
la luce lanciava diamanti dai suoi occhi

Hungry for life
And thirsty for the distant river

Affamato di vita
e assetato per la distanza dal fiume

Like the scar of age
Written all over my face
The war is still raging inside of me
I still feel the chill
As I reveal my shame to you
I wear it like a tattoo
I wear it like a tattoo
I wear it like a tattoo

Come la cicatrice del tempo (3)
incisa su tutto il mio viso
la guerra infuria ancora dentro di me
Sento ancora quella (sensazione) di freddo
come ora che rivelo a te la mia vergogna
ce l'ho addosso come un tatuaggio
ce l'ho addosso come un tatuaggio
ce l'ho addosso come un tatuaggio

   

Words: Sade Adu
Music: Sade Adu, Andrew Hale and Stuart Matthewman

 
   
 

King Of Sorrow (da Lovers Rock, 2001)

 

I'm crying everyone's tears
and there inside our private war
I died the night before
and all of these remnants
of joy and disaster
what am I supposed to do
I want to cook you a soup
that warms your soul
but nothing would change
nothing would change at all
it's just a day that brings
it all about
just another day
and nothing's any good

Sto piangendo tutte le mie lacrime (1)
e li, nella nostra guerra privato
sono stata sconfitta ieri notte (2)
e tutti questi avanzi
di gioie e disastri
quello che ci si aspetta che faccia
Voglio cucinarti una zuppa che
riscaldi la tua anima
ma niente cambierà
proprio niente cambierà
é solo un giorno che
porta tutto questo
solo un altro giorno
e niente va bene

The dj's playing the
same song
I have so much to do
I have to carry on
I wonder if this grief will
ever let me go
I feel like
I am the king
of sorrow
the king of sorrow

Il DJ sta suonando
(sempre) la stessa canzone
io ho tante cose da fare
devo andare avanti
mi chiedo se questo dolore
mi lascerà mai andare (2)
mi sento come
se fossi il re
del dolore
Il re del dolore

I suppose I could just walk away
will I disappoint my future
if i stay
it's just a day that brings
it all about
just another day
and nothing's any good

Penso che potrei semplicemente andarmene via
Abbandonerei (le mie speranze) per il futuro
se restassi qui?
E' solo un giorno che porta
tutto questo
solo un altro giorno
e niente va bene

The dj's playing the
same song
I have so much to do
I have to carry on
I wonder will this grief ever be gone
will it ever go
I'm the king
of sorrow
the king of sorrow

Il DJ sta suonando
(sempre) la stessa canzone
io ho tante cose da fare
devo andare avanti
mi chiedo se questo dolore che è qui da sempre
se ne andrà mai via
Io sono il re
del dolore
Il re del dolore

I'm crying everyone's tears
I have already paid for all
my future sins
there's nothing anyone
can say to take this away
it's just another day
and nothing's any good

Sto piangendo tutte le mie lacrime
ho gia pagato per tutti
i miei futuri peccati
non c'é niente che qualcuno
possa dire per portare via tutto questo
é solo un altro giorno
e niente va bene

I'm the king
of sorrow
King of sorrow

Io sono il re
del dolore
Il re del dolore

 

Note

       

Smooth Operator

 

Sul significato di questa canzone, il primo successo internazionale di Sade, assieme a Your Love Is King, poi inclusa nel suo primo fortunatissimo album Diamond Life (che prende il titolo proprio da un verso di Smooth Operator) la fantasia si è scatenata. Chi è o cosa è questo "smooth operator" che rende felici le donne di tutte le razze in tutti gli Stati Uniti?
Eppure sembra così semplice, è un ritratto ironico dell'uomo occidentale degli anni '80 (è in pratica la canzone simbolo di quel decennio), quindi del mitico yuppie, osservato qui non nel suo versante carrieristico, ma nell'applicazione del rampantismo alla sfera del sesso, alla collezione di conquiste dove però il sentimento è soltanto un incidente di percorso.

  (1)

In diverse raccolte di testi su Internet le "juke-box lights" sono saltate. Ascoltando la canzone questo riferimento vagamente retrò però è presente.

  (2)

Il verso inizia con "He moves" o con "We move"? In Google la seconda versione vince per 11.400 citazioni contro 916, ma ascoltando cantare Sade si sente invece che dice "he moves" (anche se la "s" la cantante la pronuncia appena). Nel secondo caso, se questo fosse effettivamente il testo, quelle che toccano il cielo con un dito (che si "muovono nello spazio", nell'originale) sotto le sue mani esperte, dovrebbero essere le donne, bersaglio facile e arrendevole (soprattutto negli anni '80 dell'"edonismo reaganiano") dell'irresistibile smooth operator.

  (3)

Penso che il verso si riferisca all'amore in auto, come diversivo e sfida alle situazioni di routine (vedere il celebre film 9 settimane e mezzo, di un paio di anni dopo, per analoghe suggestioni). Se qualcuno ha una interpretazione migliore ci scriva.

  (4)

Anche qui proponiamo una traduzione a senso.

  (5)

Il significato standard di operator in inglese è centralinista, addetto a qualche compito specialistico. Ha anche però un significato metaforico, di persona particolarmente abile, padrona del suo mestiere. Dal dizionario Macmillan "Someone who is very good at getting what they want, sometimes by tricking other people", e in questi casi si parla di shrewd (scaltro) operator o smooth (calmo, paziente, esperto) operator. Una possibile traduzione, probabilmente molto vicina al significato originale, può essere quindi una persona speciale, o anche un manipolatore.

  (6)

Key Largo, nei pressi di Key West in Florida, è un estremo Sud degli Stati Uniti (praticamente è a Cuba). In linea con il brano e i luoghi frequentati dallo smooth operator, è un luogo alla moda.

  (7)

"Amore in vendita" ma da parte di chi? Del manipolatore, come nel celebre film American Gigolo (1980), con Richard Gere, altro film mitico degli anni '80? Non crediamo proprio, qui è la donna che è di nuovo oggetto, e quindi è lei che è pagata, non in modo diretto, come una prostituta, ma con la vita "ad alta quota" (vedi il verso (2))

  (8)

Con double cross in inglese si intende un tradimento. La shadow box sarebbe la "scatola dei ricordi" (con le foto di famiglia ecc.) e non ci è chiaro proprio il nesso qui. Comunque questa strofa dovrebbe essere dalla parte delle donne, che accettano il gioco dello smooth operator, anche se sempre pronte a tradirlo, perché non possono fare a meno del gioco della caccia, di essere cacciate.

The Sweetest Taboo

(1)

Letteralmente: "se ti dico"

  (2)

Letteralmente: "ora", usiamo una diversa traduzione solo per rendere più musicale il verso in italiano

 

(3)

Per "bringing" sarebbe più corretto "tirar fuori il meglio di me", ma in questo caso suona piuttosto male in italiano.

  (4)

Un tabù è una proibizione dogmatica (Divieto di fare certe cose o di pronunciare parole o di avere rapporti con persone considerate sacre, dizionario Sabatini - Coletti), un termine non molto usato in italiano (e che ricorda inoltre inevitabilmente una nota marca di caramelline alla liquerizia). Nella nostra lingua probabilmente sarebbe stata usata come metafora "un frutto proibito". Resta da stabilire quale sia il "dolce tabù" che l'amato spinge a violare. Banalmente, è il solito uomo sposato? Da una canzone così soffusa di mistero e di atmosfera ci aspettiamo qualcosa di più, e quindi lasciamo che ognuno ci veda la propria proibizione preferita.

  (5)

Letteralmente "che sei tu". In italiano diremmo "che risponde al tuo nome" e lasciamo così che il verso scorra di più.

 

(6)

... che svanisca il tuo amore.

Is it a crime

 

La vicenda di questa canzone è semplice. Lui l'ha abbandonata per un'altra, dopo essersi comportato molto male, ma lei, pur consapevole, non può scordarlo e, come un "delitto" (o una colpa) continua a desiderarlo e a desiderare che lui voglia ancora lei.

 

(1)

In questo verso quindi la "lei" è "l'altra", la nuova donna del fedifrago suo ex-compagno.

 

(2)

I suoi baci sono "più dolci del vino", molto più di quelli della nuova donna. Non si può non pensare ad una consapevole o inconsapevole citazione del celebre blues "Kisses Sweeter Than Wine" di Leadbelly.

 

(3)

La ripetizione dello stesso verbo solitamente si evita in italiano, ma è proprio così, penso volutamente, nell'originale e così la lascio.

 

(4)

Il Lago Vittoria è ovviamente la vastissima distesa d'acqua al centro del continente africano, mentre l'Empire State (Building) è il celebre grattacielo simbolo di New York, a lungo l'edificio più alto costruito dall'uomo. C'è chi dice di comprendere invece "Victoria Lane", che è una strada molto lunga e grande di Londra, ma non credo che sia così.

Like A Tatoo

 

Questa canzone dal significato abbastanza oscuro, e narrata evidentemente dal punto di vista di due diverse persone, è stata spiegata dalla stessa Sade Adu in una intervista del 1993: "Like a Tattoo was a song I wanted to write for a long time. I was in an Irish bar in New York years ago, and this man came and sat next to me and started telling me things about himself that I didn't particularly want to know. He had been in Vietnam. It's my translation of what he was saying to me."

  (1)

Quindi nella prima parte, fino a (1) racconta del suo incontro con il veterano dal Vietnam, delle storie che l'uomo ha narrato nel bar alla giovane cantante.

  (2)

Da qui in poi il punto di vista diventa quello del soldato, che racconta un episodio della guerra che lo ha segnato: ha ucciso un ragazzo, di quattordici anni; una donna, forse la sorella, forse la madre, assisteva alla scena e guardava il corpo del ragazzo (3), forse un partigiano VietCong, forse un sospetto, ancora giovanissimo e "affamato di vita".

  (4)

E in questa ultima parte l'ex-soldato racconta sconsolato come questo episodio gli sia rimasto addosso in modo indelebile, appunto come un tatuaggio.

King Of Sorrow

(1)

Letteralmente "sto piangendo le lacrime di tutti", usiamo l'espressione più comune in italiano. La canzone è accompagnata da un video bellissimo e molto esplicativo, interpretato dalla stessa Sade Adu, che narra le due facce di una donna, madre sola con due figli e carica di impegni, e sofisticata cantante la sera, il lavoro che le tocca per vivere, un lavoro come gli altri, in un'ambientazione nel Sud del mondo (probabilmente in Giamaica).

  (2)

Letteralmente "sono morta".

   

 

Le foto

 

Le foto che illustrano le traduzioni sono tratte dal Lovers' Live Tour del 2001 (tranne due foto promozionali per Like A Tattoo e King Of Sorrow). Sono disponibili liberamente su Internet ma alcune sono coperte da copyright, e quindi sono riporodotte solo in formato thumbnail e non scaricabili.
Le immagini che illustrano le note sono una piccola galleria di ritratti della magnifica cantante anglo-nigeriana dagli anni '80 agli anni 2000.

Sade Adu e il suo gruppo

 

Sade è il nome d'arte di Helen Folasade Adu, la musicista, autrice di canzoni e raffinata interprete a cui è dedicata questa pagina, ma è anche il nome del suo gruppo, con lei sin dagli anni '80. Gli altri musicisti della band sono Stuart Matthewman (sax e chitarre), Paul Spencer Denman (basso), Andrew Hale (tastiere).
Iniziatrice e icona della riscossa raffinata e soft dopo la ubriacatura punk a fine anni '70 e inizio '80, Sade è rimasta un modello per tutte le cantanti che, dopo di lei, si sono dedicate, a intervalli regolari, alla riscoperta del bel suono, delle atmosfere jazz, delle ambientazioni da club notturno, della riscoperta di suggestioni vintage. La classe innata, la bellissima voce vellutata di contralto, il fascino e il naturale carisma hanno però trovato ben poche riscontri, sia in acclamate epigoni (riconosciute o meno) come Norah Jones, Katie Melua, Madeleine Peyroux o la stessa Diana Krall, e anche in meno note interpreti al confine tra jazz, folk e pop e musica sperimentale, come Holly Cole o Emiliana Torrini.
Da notare che Sade non è solo interprete, ma spesso co-autrice dei testi e a volte della musica dei brani dei suoi pochi e distillati album.

Per saperne di più:

 

Si può visitare l'elegante sito ufficiale.
Una vasta selezione di immagini è visibile su questo blog.

 

Intervista a Sade (1993, San Diego Union-Tribune, James Ryan)

After a long break from performing, sultry pop star Sade is touring again,promoting her fourth album, "Love Deluxe," with a stop at Copley Symphony Hall scheduled tomorrow night. In a recent interview, the Grammy Award-winning singer, whose hits include "Your Love is King," "Smooth Operator" and "Sweetest Taboo", talked about the smooth operators and sweet taboos in her life.
 

What about you is most misunderstood?

The myth that I'm some sort of a shy, reclusive diva. I'm a diva, of course. But I'm not shy and I'm not reclusive. I just spend my time with people rather than journalists.

So you haven't been hiding out for the last four years?

No. I've been living a little. I got married. I bought a studio and traveled around a bit. And I made another album.

Whom did you get married to?

Carlos Scola, a man from Madrid. He's a film maker.

How long had you been seeing him?

About four years before we got married. It was pretty on and off. But wewere together when we were off.

We were probably more together when we were apart than when we were together. It was love at first sight.

What's your feeling about marriage these days? You said a few years ago youwould . . .

Never get married. I believe in people being together and you givingyourself to somebody. But I'm still not the marrying kind. I loved my husband as much the day before I married him as the day after. He wanted me to get married. I thought, well, I'll do something that he wants me to do. Maybe it will help the situation.

He'll feel more secure. But look what happened.

What happened? You were married . . .

In Spain. And then I left, shortly after. We're not divorced. But we're not together. The marriage is over.

To quote one of your songs, why is it so hard to hang onto your love?

First, the notion of being with one person forever is quite an impractical idea. Especially since so much changes in the way we live our lives. Andit's really difficult to be with somebody. When I'm doing something, there's nothing else going on in the world in my life. If I'm on the phonewith somebody, I'm on the phone with them. I don't have time for anybodyelse. I've got my track, and I can't go off it. Which is a pity. I like those people who can do lots of things at the same time. I'm not like that,and I think that can be intimidating.

"Love Deluxe" seems like kind of a cynical title for your new album.

Yeah, it's like a luxury item that can't be bought.

Stylistically, it's a lot like your others.

Yeah, it's still the same band. That's one of the reasons. You won't hearit and think, who's that?

Tell me about your single "No Ordinary Love."

It's about love that isn't supposed to work. Reason says that the love is not supposed to work, but faith makes it happen.

Do you recall what inspired it?

No, I rarely do. It's weird. They just come. The ideas sort of lodge themselves over a long period of time.

And then they suddenly appear. "Likea Tattoo" was a song I wanted to write for a long time. I was in an

Irish bar in New York years ago, and this man came and sat next to me and started telling me things about himself that I didn't particularly want to know. He had been in Vietnam. It's my translation of what he was saying to me.

Do you understand how people like Madonna can live their lives so publicly?

I understand it because it's like maybe a dream that you could have as achild. It's so innocent in a way, their approach to what they do. But there's nothing that they do that I would want to do. Madonna's drive is quite surreal, I think. I don't think an English girl could have the same approach. It's sort of intrinsically American.

You're what, 33 now? Was turning 30 difficult for you?

I was a mere youth when we made the last album. It wasn't a problem, not aproblem at all. I might start doing facial exercises soon, though. I might start doing exercises, period. Age and gravity.

You don't exercise now? You look so muscular.

That's just because I'm black. Do you have anything in mind?

How about kick-boxing?

That's not bad. I'd be learning something and wouldn't realize I wasexercising. And I'm very supple.

If you were an animal, what would you be?

A pilchard. It's a small fish with quite a big mouth. That's what I am.

Who's the smoothest operator you've ever met?

The one who took my appendix out.

It's Sha-day. Could you explain the pronunciation of your name?

The proper pronunciation doesn't have an r in it: Sha-day. But Americanstend to put an r in it: Shar-day.

Do you still wear disguises when you go out in public?

I only do that occasionally. I just remembered something brilliant thathappened one time when I went to Disneyland. I had on my Wendy wig -- my friends call me Wendy when I'm wearing it -- and these thick glasses thatmake me look really sad. Somebody came up to me and said, "Are youSharday?" I said, "No, who's Sharday?" And they got really angry with me, saying, "You don't know who Sharday is? That's ridiculous. What, have you been living in a cave?"

What would you have done if you hadn't become a singer?

I'd quite like to be a taxi driver because you get to meet weird people and travel.

Do you remember your first kiss?

Yeah, I do. He was wearing Brut after-shave. I love the smell of Brut.

I should have worn some.

You would have gotten an immediate snog. I would have been like a guppy. You'd need a crowbar to get me off. I love Brut. That was my first B-movie snog. I was about 14, I guess. He was very tall, huge. I can't remember his name. I met him at a disco, the first disco I ever went to, called the WestCliff.

Had any interesting dreams lately?

I've had a dream of standing on stage and suddenly realizing I've got no clothes on. It's probably quite common.

What do you value more, your Grammy or your first platinum record?

My first platinum record, because it means that people bought the album because they liked it, not just because it was the thing to buy.

What would you like your tombstone to say?

You can dance here if you like.

(Originally published in the March, 4 1993 issue of the San Diego Union-Tribune. James Ryan is a writer for Entertainment News Wire)

   

Gli album di Sade

   

Diamond Life
(1984)

Promise
(1985)

Stronger Than Pride
(1988)

Love Deluxe
(1992)

Lovers Rock
(2001)

Soldier of Love
(2010)

   

Ads by Google

 

Per ascoltare queste canzoni

 
 

© Traduzione Alberto Truffi - Musica & Memoria - Settembre 2008 / Copia per usi commerciali non consentita / Testi originali degli autori citati, riprodotti per soli scopi di ricerca e critica musicale (Vedi Avvertenze)

CONTATTO

DISCLAIMER
AVVERTENZE

HOME