River Phoenix

HOME

 

River Phoenix (vero nome River Jude Bottom) era un giovane attore americano morto prematuramente a 23 anni nel 1993; grande amico di Michael Stipe, il leader dei R.E.M. gli aveva dedicato già una canzone “Let Me In” nell’album “Monster”, prima di “E-Bow The Letter”; era amico anche di altri musicisti, come il bassista dei Red Hot Chili Peppers, Flea, che gli ha dedicato la canzone “Trascending” dall’album “One Hot Minute” del 1995, e anche di attori della sua generazione come Johnny Depp.

River Phoenix era anche musicista e suonava occasionalmente, essenzialmente per divertimento, in locali, con un suo gruppo chiamato Aleka’s Attic.

Ha incominciato a recitare giovanissimo, a 10 anni, e nella sua breve vita ha partecipato a 24 film, tra cui “Stand By Me”, dal raconto di Stephen King "The Body", “Running On Empty” (Vivere in fuga), “Indiana Jones all’ultima crociata”, “My Own Private Idaho” (Belli e dannati), “The Thing Called Love” di Peter Bogdanavich, “Ti amerò fino ad ammazzarti” di Lawrence Kasdan, “Even Cowgirls Get The Blues”.

L'attore è morto per eccesso di stupefacenti e medicine varie, nella notte di Halloween del 1993.



Su Phoenix esiste, tra gli atri, un ampio e documentato sito in italiano:

 

©  Musica & Memoria 2001 - Musica & Memoria 

HOME