Aretha Franklin - Think (1968)

HOME

MENU

   

You better think (think)
Think about what you're trying to do to me
Think (think, think)
Let your mind go, let yourself be free

Faresti meglio a pensare (pensare)
Pensa a cosa stai cercando di fare a me
Pensa (pensa, pensa)
Libera la tua mente, riprendi la tua libertà

Let's go back, let's go back
Let's go way on way back when
I didn't even know you
You couldn't have been too much more than ten (just a child)
I ain't no psychiatrist, I ain't no doctor with degrees
But it don't take too much high IQ to see what you're doing to me

Torniamo indietro, torniamo indietro
Andiamo molto indietro, a quando
non ti conoscevo nemmeno
Non potevi avere molto più di dieci anni (solo un bambino)
Non sono uno psichiatra, non sono una dottoressa laureata
Ma non è necessario un grande QI per vedere cosa mi stai facendo

You better think (think)
Think about what you're trying to do to me
Yeah, think (think, think)
Let your mind go, let yourself be free

Faresti meglio a pensare (pensare)
Pensa a cosa stai cercando di fare a me
Sì, pensa (pensa, pensa)
Libera la tua mente, riprendi la tua libertà

'Cause freedom (freedom)
Stands for freedom (freedom)
Oh freedom
Yeah freedom, right now
Freedom (freedom)
Oh oh freedom (freedom)
Give me some freedom
Oh oh freedom, right now

Perché la libertà (libertà)
Vuol dire per la libertà (libertà)
Oh libertà
Sì libertà, in questo momento
Libertà (libertà)
Oh oh libertà (libertà)
Dammi un po' di libertà
Oh oh libertà, proprio ora

Yeah, think about it!
You, think about it!

Sì, pensaci!
Tu, pensaci!

There ain't nothing you could ask
I could answer you but I won't (I won't)
But I was gonna change, but I'm not
If you keep doing things I don't

Non c'è niente che potresti chiedere
Potrei risponderti ma non lo farò (non lo farò)
Ma stavo per cambiare idea, ma non lo farò più
Se continui a fare cose che io non faccio

You better think (think)
Think about what you're trying to do to me
Oh oh-oh-oh think (What you're tryna to do to me)
Let your mind go, let yourself be free

Faresti meglio a pensare (pensare)
Pensa a cosa stai cercando di farmi
Oh oh-oh-oh pensa (cosa stai cercando di farmi)
Libera la tua mente, riprendi la tua libertà

People walking around everyday
Playing games and taking scores
Trying to make other people lose their minds
Well, be careful, you're goin' to lose yours

La gente va in giro tutti i giorni
Giocando e acquistando punti
Cercando di far perdere la testa ad altre persone
Bene, stai attento, perderai i tuoi punti

Oh, think (think)
Think about what you're trying to do to me
Wooh! Think (think)
Let your mind go, let yourself be free

Oh, pensa (pensa)
Pensa a cosa stai cercando di farmi
Wooh! Pensa (pensa)
Libera la tua mente, riprendi la tua libertà

You need me (need me)
And I need you (don't you know?)
Without each other
There ain't nothing neither can do

Tu hai bisogno di me
E ho bisogno di te (non lo sai?)
l'uno senza l'altro
Non c'è niente né può fare

Oh yeah, think about me
(What you're tryin' do to me)
When I'm gone baby
Think about it right now
Yeah, right now
(Think about, forgiveness) Oh
(Think about, forgiveness) Yeah right now
(Think about, forgiveness)
(Think about it ) Please baby, baby, baby
(Think about, forgiveness) Oh, think about baby

Oh sì, pensa a me
(Cosa stai cercando di farmi)
[Pensa] a quando me ne andrò, tesoro (1)
Pensaci adesso
Sì, proprio ora
(Pensa al perdono) Oh
(Pensa al perdono) Sì in questo momento
(Pensa, perdono)
(Pensaci) Per favore tesoro
(Pensa al perdono) Oh, pensaci, tesoro

   

Note

 

Dopo il grande successo ottenuto con Respect non solo nel R&B USA ma in tutto il mondo, Aretha Franklin ha fatto il bis con questa canzone, altro brano dat top-10 USA, conquistando il titolo onorifico di "Regina del soul" che ha poi sempre mantenuto.  Una canzone che riprende, come si vede, il tema della liberazione della donna che era espresso con chiarezza in Respect. Ma qui arrivando anche alla testimonianza personale, perché l'uomo a cui è rivolto questo avvertimento, quasi in ultimatum, era proprio, con ogni probabilità, il primo marito della musicista, Ted White, che peraltro ha anche collaborato alla produzione del brano ( e dal quale poi divorzierà).
Con lo stesso spirito una dozzina di anni dopo Aretha interprerà Think in una scena magistrale del capolavoro di John Landis, l'indimenticabile Blues Brothers del 1980, rivolgendo al marito che sta per tornare con la band.

   

Musica & Memoria Ottobre 2021 / Testo originale di Aretha Franklin riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

CONTATTI

HOME