Musica & Memoria / Caterina Caselli - Tutto nero (Paint It Black)
 Caterina Caselli - Tutto nero (1966)

HOME

MENU

 

Di notte il cielo senza stelle è tutto nero
così il mio cuore fino all'ultimo pensiero.
Non ha più colore la mia vita senza di te
C'è un'eterna notte disperata dentro di me.

Son nere le pareti bianche della stanza
Dov'è la luce che fa bella l'esistenza?
Chi mi viene incontro per le strade guarda e non sa
che per il mio sguardo anche il sole nero sarà.

E come un bimbo appena nato cerca il mondo,
io cerco il bene che ho perduto e sto piangendo.
Affrontar la vita, se mi manchi, come farò,
se la bianca aurora del mattino nera vedrò.

Di inchiostro nero è diventato il verde mare
da quando so che non potrai più ritornare.
Ogni giorno l'ora del tramonto sempre sarà.
Il mio mondo è nero com'è nera l'oscurità.

Di notte il cielo senza stelle è tutto nero
Così il mio cuore fino all'ultimo pensiero
Non ha più colore la mia vita senza di te
C'è un'eterna notte disperata dentro di me

Mmmmm ....

È come un bimbo appena nato cerca il mondo,
io cerco il bene che ho perduto e sto piangendo ....

 

Note

   

Una cover dai Rolling Stones per Caterina Caselli nel suo anno d'oro (il 1966) di prima cantante beat (e non solo) italiana. Non male l'arrangiamento e la grinta, e testo per una volta quasi coerente con l'originale, Paint It Black, uno dei brani migliori di Jagger e Richards, con l'aiuto fondamentale di Brian Jones per l'arrangiamento orientaleggiante.
Era il lato B di Cento giorni, la seconda canzone che seguiva (e confermava) il successo planetario (o, almeno, europeo) di Nessuno mi può giudicare. Si ignora il motivo del copricapo da cowboy (o cowgirl) in copertina.
Testo allineato con l'originale, ma con una significativa sfumatura di differenza, tra l'inglese e l'italiano e tra l'uomo e la donna. Nell'originale è lui, il protagonista, che vuole dipingere il mondo tutto nero perché lei se ne è andata. Nella versione italiana è lui che l'ha lasciata, la protagonista, e lei vede sparire tutti i colori al mondo.

 

Rolling Stones - Paint It Black

 

I see a red door and I want it painted black
No colours anymore, I want them to turn black
I see the girls walk by dressed in their summer clothes
I have to turn my head until my darkness goes

Vedo una porta di colore rosso e la voglio dipingere di nero
Niente più colori, voglio tramutarli in nero
Vedo le ragazze che camminano nei loro vestiti estivi
Devo girare la testa finché la mia tenebra svanisca

I see a line of cars and they're all painted black
With flowers and my love, both never to come back
I see people turn their heads and quickly look away
Like a newborn baby it just happens ev'ryday

Vedo delle auto in coda e sono tutte nere
Sia i fiori sia il mio amore, non torneranno mai più
Vedo la gente che gira la testa e rapidamente guarda altrove
Come fossi un neonato e mi succede tutti i giorni

I look inside myself and see my heart is black
I see my red door and I must have it painted black
Maybe then I'll fade away and not have to face the facts
It's not easy facing up when your whole world is black

Guardo dentro di me e vedo che il mio cuore è nero
Vedo la mia porta rossa e devo averla colorata di nero
Magari (alla fine) scomparirò e non dovrà affrontare la realtà
Non è facile guardare in faccia la realtà quando tutto il tuo mondo è nero

No more will my green sea go turn a deeper blue
I could not foresee this thing happening to you
If I look hard enough into the setting sun
My love will laugh with me before the morning comes

Il mio mare verde non diventerà mai più blu intenso
Non potevo mai pensare che questa cosa potesse accadere a te
Se guardo intensamente dentro il sole che tramonta
Il mio amore riderà con me prima che arrivi la mattina

I see a red door and I want it painted black
No colours anymore I want them to turn black
I see the girls walk by dressed in their summer clothes
I have to turn my head until my darkness goes

Vedo una porta di colore rosso e la voglio dipingere di nero
Niente più colori, voglio tramutarli in nero
Vedo le ragazze che camminano nei loro vestiti estivi
Devo girare la testa finché la mia tenebra svanisca

I wanna see your face painted black, black as night, black as coal
Don't wanna see the sun, flying high in the sky
I wanna see it painted, painted, painted, painted black, yea

Vorrei vedere il tuo viso dipinto di nero, nero come la notte, nero come il carbone
Non voglio vedere il sole, che sale alto nel cielo
Lo voglio vedere dipinto, sì, dipinto di nero, sì.

 

 

Autori: M. Jagger, K. Richards

 

Musica & Memoria 2008 / Testo originale italiano di U. Napolitano / Riproduzione per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

HOME