Gens - Per chi (Without You) (1972)

HOME

MENU

 

Torna presto amica mia
torna presto a casa mia
non andare per il mondo senza me
ti perderesti come stai perdendo me
torna presto

Io di notte sono solo, se ai pensieri mi abbandono
mi vien voglia di morire, ma perché
Io mi domando cosa valgo senza te
per chi vivrò?

Per chi, il cuore batterà nel buio
per chi, se tu non ci sei
per chi, sorridere e scherzare ancora
per chi
per chi io vivrò?

Se l'amore che mi hai dato
tra le foglie di quel prato
è rimasto nei tuoi grandi occhi blu
ritorna presto amica mia se manchi tu
per chi vivo?

Per chi sorridere e scherzare ancora
per chi, se tu non ci sei
per chi, il cuore batterà nel buio
per chi
per chi io vivrò?

Per chi? ...

 

Note

 

Grande successo per i messinesi Gens con questa canzone super romantica ricordata ancora decenni dopo. L'originale era stato pubblicato sull'album "No Dice" dal gruppo britannico (gallese) Badfinger, ed era un brano composto dai due leader Pete Ham e Tom Evans. Diventata però nota internazionalmente con la successiva versione pubblicata su singolo nel 1972 da Harry Nilsson, uno dei più grandi successi del cantautore americano, già molto noto per il tema del film Midnight Cowboy (Everybody's Talkin'). Questa è la versione presa come base anche dai Gens. Molto fedele all'originale, sia nel testo (di Daniele Pace) sia nell'esecuzione, molto professionale e giustamente baciata dal successo.

 

Without You

 

Well, I can't forget this evening
And your face when you were leaving
But I guess that's just the way the story goes
You always smile, but in your eyes your sorrow shows
Yes, it shows

No, I can't forget tomorrow
When I think of all my sorrow
I had you there, but then I let you go
And now it's only fair that I should let you know
What you should know

I can't live, if living is without you
I can't live, I can't give anymore
I can't live, if living is without you
I can't live, I can't give anymore

Well, I can't forget this evening
And your face when you were leaving
But I guess that's just the way the story goes
You always smile, but in your eyes your sorrow shows
Yes, it shows

I can't live, if living is without you.

(Pete Ham, Tom Evans)

 

Ads by Google

 

 

© Musica & Memoria Agosto 2013 / Testo originale degli autori citati trascritto da A. M. Truffi, riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

CONTATTO

HOME

 

Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons.