Lucinda Williams - Lake Charles (1998)

HOME

MENU

 

He had a reason to get back to Lake Charles
He used to talk about it
He'd just go on and on
He always said Louisiana
Was where he felt at home
He was born in Nacogdoches
That's in East Texas
Not far from the border
But he liked to tell everybody
He was from Lake Charles
Did an angel whisper in your ear
And hold you close and take away your fear
In those long last moments

Aveva un motivo per tornare a Lake Charles
Ne parlava sempre
Andava avanti e avanti
Ha sempre detto che la Louisiana
Era dove si sentiva a casa
È nato a Nacogdoches
Che è nel Texas orientale
Non lontano dal confine
Ma gli piaceva dire a tutti
Che veniva da Lake Charles
Fu un angelo a sussurarti nell'orecchio
e a starti vicino scacciando la tua paura
in quei lunghi ultimi momenti?

We used to drive
Through Lafayette and Baton Rouge
In a yellow Camino
Listening to Howling Wolf
He liked to stop in Lake Charles
Cause that's the place that he loved
Did you run about as far as you could go
Down the Louisiana highway
Across Lake Pontchartrain
Now your soul is in Lake Charles
No matter what they say
Did an angel whisper in your ear
And hold you close and take away your fear
In those long last moments

Guidavamo
Tra Lafayette e Baton Rouge
In una gialla Cevrolet El Camino
Ascoltando Howling Wolf
Gli piaceva fermarsi a Lake Charles
Perché quello è il posto che amava
Hai corso il più lontano possibile
giù per l'autostrada della Louisiana,
attraverso il lago Pontchartrain?
Ora la tua anima è a Lake Charles
Non importa cosa dicono
Fu un angelo a sussurarti nell'orecchio
e a starti vicino scacciando la tua paura
in quei lunghi ultimi momenti?

He had a reason to get back to Lake Charles
He used to talk about it
He'd just go on and on
He always said Louisiana
Was where he felt at home
Did an angel whisper in your ear
And hold you close and take away your fear
In those long last moments
Did an angel whisper in your ear
And hold you close and take away your fear
In those long last moments

Aveva un motivo per tornare a Lake Charles
Ne parlava sempre
Andava avanti e avanti
Ha sempre detto che la Louisiana
Era dove si sentiva a casa
Fu un angelo a sussurarti nell'orecchio
e a starti vicino scacciando la tua paura
in quei lunghi ultimi momenti?
Fu un angelo a sussurarti nell'orecchio
e a starti vicino scacciando la tua paura
in quei lunghi ultimi momenti?

   

Ads by Google

Note

Questo brano di Lucinda Williams, la più  genuina autrice interprete country rock della sua generazione, è dedicata ad un suo ex ragazzo scomparso, Cltde Woodward, grande esperto e appassionato della cultura e natura bayou, la zona semi paludosa della Louisiana dove era nata, nella città di Lake Charles, e cresciuta la musicista. Mentre Woodward era nativo del Texas ma avrebbe voluto essere cittadino onorario di quei luoghi. Dove alla fine è tornato, ma solo tristemente dopo la morte, con le sue ceneri disperse sul lago. Come si capisce leggendo il testo. Anch l'"angelo" è una persona reale, Margaret Moser, amica di entrambi, che è stata vicina a Woodward negli "ultimi lunghi momenti" cantando per lui un blues.

Una delle canzoni più note del suo album del 1998 Car Wheels On A Gravel Road, Grammy Award per la musica folk e suo primo grande successo dopo i primi album apprezzati soprattutto da un pubblico di nicchia. Nelle foto successive due vedute di Lake Charles.

 

Musica & Memoria Ottobre 2019 / Testo originale di L. Williams e riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Traduzione Alberto M. Truffi / Copia per usi commerciali non consentita

CONTATTO

HOME