Elton John - Take Me To The Pilot (1970)

MENU

HOME

 

If you feel that it's real, I'm on trial
And I'm here, yeah, in your prison
Like a coin in your mint
I am dented and I'm spent with high treason

Se ritieni che sia tutto vero, sono sotto processo
E io sono qui, sì, nella tua prigione
Come una moneta da coniare (1)
Sono ammaccato e sono giudicato per alto tradimento

Through a glass eye, your throne
Is the one danger zone

Osservato tramite un occhio di vetro, il tuo trono (2)
È la zona di pericolo numero uno

Take me to the pilot for control
Take me to the pilot of your soul

Portami dal comandante per il controllo (3)
Portami al comandante della tua anima (4)

Take me to the pilot
Lead me through the chamber
Take me to the pilot
I am but a stranger
Take me to the pilot
Lead me through the chamber
Take me to the pilot
I am but a stranger

Portami dal comandante
Guidami attraverso la camera (5)
Portami dal comandante
Non sono nient'altro che uno straniero (per te)
Portami dal comandante
Guidami attraverso la camera
Portami dal comandante
Non sono che un estraneo

Well, I know he's not old
And I'm told, and I'm told he's a virgin
Or he may be she
What I'm told is never, never for certain

Beh, lo so che non è anziano
E mi è stato detto, mi è stato detto che è vergine
O potrebbe essere una lei
Quello che mi è stato detto non è mai, mai per certo (6)

Through a glass eye, your throne
Is the one danger zone
Take me to the pilot for control
Take me to the pilot of your soul, yeah, yeah

Osservato tramite un occhio di vetro, il tuo trono
È la zona di pericolo numero uno
Portami dal comandante per il controllo
Portami al comandante della tua anima

Take me to the pilot
Lead me through the chamber
Take me to the pilot
I am but a stranger
Take me to the pilot
Lead me through the chamber

(...)

Through a glass eye, your throne
Is the one danger zone
Take me to the pilot for control
Take me to the pilot of your soul

 

Take me to the pilot
Lead me through the chamber
Take me to the pilot
I am but a stranger
Take me to the pilot
Lead me through the chamber
Take me to the pilot
I am but a stranger

 
 

Note

In interviste nelle quali gli chiedeavno il significato di questa canzone, il popolarissimo cantautore che ha venduto, come noto, più dischi dei Beatles, ha detto che lasciava agli ascoltarli attribuirlo. E Taupin ha parlato genericamente di influssi poetici. Rileggendolo ora pare invece abbastanza ben interpretabile come un dialogo con un'autorità superiore (genitore, amico grande, produttore discografico?) che ha per oggetto l'inclinazione sessuale di Elton John, negli successivi ampiamente chiarita. Nel senso che non era una posa legata solo all'allora nascente e crescente glamour rock. Fatte queste premesse e accettando, come il noto sito di lyrics Genius, questa chiave di lettura, è stata impostata la traduzione e le ipotese per le metafore usate da Bernie Taupin. Nel seguito le note alla traduzione.

  1. Azzardiamo, qui potrebbe riferirsi al suo produttore discografico
  2. E' il protagonista quello osservato tramite un occhio di vetro (riprese televisive? film? intrusioni nella sua vita privata?)
  3. La metafora in italiano sembra funzionare meglio pensando al comandante di un aereo, cioè quello che non solo può guidare (quindi è un pilota) ma è anche la massima autorità in volo. In inglese i due termini sono più vicini perché per il comandante si usa anche captain, non c'è un termine dominante.
  4. In questo verso sembra indicare nel "comandante" anche quello che giudica la morale
  5. Non è chiara la metafora della camera, forse indica banalmente la stanza in cui entrare.
  6. Questa è la strofa in cui si svela tutto, lui interessato ugualmente a una lui o a una lei.

Di questa canzone, che ha avuto molte cover in inglese (Ben E King, Odetta e altri) è stata tratta anche una versione italiana, con testo completamente cambiato, interpretata e pubblicata dalla cantante Tihm, dal titolo Il primo passo, il cui testo con commenti si può leggere qui.

 

©  Musica & Memoria  Settembre 2022 - Testo di Bernie Taupn riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer)

CONTATTO

HOME