Tihm - Il primo passo (Take Me To The Pilot) (1970)

MENU

HOME

 

Tu sei lì, io son qui
E fra noi c'è un mare di silenzio
Sbaglierò, forse sì, ma già sento
L'amaro dell'addio
Sono freddi gli occhi tuoi
Cosa c'è che non mi vuoi?
Faccio il primo passo
Ma che ho?
Faccio il primo passo
Tremo un po'

Faccio il primo passo
Tu sorridi un poco
Faccio il primo passo
Forse è solo un gioco
Faccio il primo passo
Già si rompe il ghiaccio
Faccio il primo passo
Tu mi prendi in braccio
Na na na na

Ora no, non so più, cado giù
E scatta un temporale in me
Sbaglierò, forse sì, ma però
Un dubbio mi rimane
Sono freddi gli occhi tuoi
Cosa c'è che non mi vuoi?
Faccio il primo passo
Ma che ho?
Faccio il primo passo
Tremo un po'

Faccio il primo passo
Tu sorridi un poco
Faccio il primo passo
Forse è solo un gioco
Faccio il primo passo
Già si rompe il ghiaccio
Faccio il primo passo
Tu mi prendi in braccio
Na na na na

Sono freddi gli occhi tuoi
Cosa c'è che non mi vuoi?
Faccio il primo passo
Ma che ho?
Faccio il primo passo
Tremo un po'

Faccio il primo passo
Tu sorridi un poco
Faccio il primo passo
Forse è solo un gioco
Faccio il primo passo
Già si rompe il ghiaccio
Faccio il primo passo
Tu mi prendi in braccio
Na na na na

 

Note

Tihm è il nome d'arte scelto dalla PDU per Fathima Ben Said, cantante dalle notevoli doti, non solo canore, italiana ma nata in UK a Londra da genitori italo-arabi. Con la PDU ha pubblicato 7 singoli ed un LP, altri 8 singoli con altre etichette. Alla VI mostra di musica leggera di Venezia nel 1970 ha presentato suscitando un buon interesse questa efficace cover di Take Me To The Pilot di Elton John (era il lato B di Your Song). Programmata alla radio a Per voi giovani era diventata abbastanza popolare. Pubblicata anche in Portogallo con la etichetta Zip Zip. Testo italiano di Luigi Albertelli ovviamente e come sempre del tutto scorrelato da quello originale di Bernie Taupin, ma comunque non banale.

Si può ascoltare su YouTube la canzone d Tihm Il primo passo nel canale di Musica & Memoria.

 

Take Me To The Pilot

 

If you feel that it's real, I'm on trial
And I'm here, yeah, in your prison
Like a coin in your mint
I am dented and I'm spent with high treason

Through a glass eye, your throne
Is the one danger zone

Take me to the pilot for control
Take me to the pilot of your soul

Take me to the pilot
Lead me through the chamber
Take me to the pilot
I am but a stranger
Take me to the pilot
Lead me through the chamber
Take me to the pilot
I am but a stranger

Well, I know he's not old
And I'm told, and I'm told he's a virgin
Or he may be she
What I'm told is never, never for certain

Through a glass eye, your throne
Is the one danger zone
Take me to the pilot for control
Take me to the pilot of your soul, yeah, yeah

Take me to the pilot
Lead me through the chamber
Take me to the pilot
I am but a stranger
Take me to the pilot
Lead me through the chamber

Through a glass eye, your throne
Is the one danger zone
Take me to the pilot for control
Take me to the pilot of your soul

Take me to the pilot
Lead me through the chamber
Take me to the pilot
I am but a stranger
Take me to the pilot
Lead me through the chamber
Take me to the pilot
I am but a stranger

 

©  Musica & Memoria  Aprile 2021 - Testo italiano di Luigi Albertelli e testo in inglese di Bernie Taupn riprodotti per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer)

CONTATTO

HOME