Neil Young - Harvest (1972)

HOME

MENU

   

1. Did I see you down in a young girl's town
With your mother in so much pain?
I was almost there at the top of the stairs
With her screaming in the rain

1. (Ricordi che) ti ho conosciuta nella (tua) città di ragazza (1)
Con tua madre in grande sofferenza?
Ero quasi arrivato in cima alle scale
Con lei che urlava sotto la pioggia (2)

2. Did she wake you up to tell you that
It was only a change of plan?
Dream up, dream up, let me fill your cup
With the promise of a man

2. Lei ti ha svegliato per dirti
che era tutto sotto controllo? (3)
Sogna, immagina, lascia che colmi la tua coppa
con la promessa di un uomo (4)

3. Did I see you walking with the boys
Though it was not hand in hand?
And was some black face in a lonely place
When you could understand?

3. (Davvero) ti ho visto camminare con dei ragazzi / sebbene mai mano nella mano? (5)
Ed era un volto nero in un posto isolato
quando hai potuto capire? (6)

Did she wake you up to tell you that
It was only a change of plan?
Dream up, dream up, let me fill your cup
With the promise of a man

Lei ti ha svegliato per dirti
che era tutto sotto controllo?
Sogna, immagina, lascia che colmi la tua coppa
con la promessa di un uomo

4. Will I see you give more than I can take
Will I only harvest some?
As the days fly past will we lose our grasp
Or fuse it in the sun?

4. Mi darai più di quanto io possa prendere?
Ne raccoglierò solo una parte? (7)
Con i giorni che volano via finiremo per non comprenderci più, o tutto brucierà come
se fosse sul sole?

Did she wake you up to tell you that
It was only a change of plan
Dream up, dream up, let me fill your cup
With the promise of a man

Lei ti ha svegliato per dirti
che era tutto sotto controllo?
Sogna, immagina, lascia che colmi la tua coppa
con la promessa di un uomo

Dream up, dream up, let me fill your cup
With the promise of a man

Sogna, sogna, lasciami riempire la tua coppa
con la promessa di un uomo.

Note

Nonostante il testo non proprio comprensibile, Harvest è sempre piaciuta a tutti, soprattutto in Italia, forse anche perchè il testo è così pieno di immagini accennate e apparentemente slegate, che ognuno poteva prendere un verso e farlo suo. Qualcuno (visti e tempi) è riuscito pure all'epoca a scorgervi contenuti "di protesta".

L'ispirazione però, anche prendendo spunto da alcune mezze interviste riferite sul web, sembra proprio essere la sua storia con l'attrice Carrie Snodgress, che aveva una madre che corrispondeva in pieno al personaggio narrato. Una storia, quella tra Neil e Carrie, durata 3 anni, dal 1971 al 1974. In mezzo c'è questa canzone, forse presagiva qualche problema.
A parte lo spunto autobiografico quella che ascoltiamo è però una storia che può parlare a tutti, con 3 personaggi: l'amata ma anche figlia, la madre ingombrante, e il narratore in prima persona. Che invece di dare risposte e prendere in mano le situazione, da "uomo con le spalle larghe" si pone e le pone un mucchio di domande. Come capita di fare un po' a tutti.

La traduzione quindi punta a dipanare la vicenda ricorrendo ampiamente a traduzioni non letterali, commentate nel seguito. Ogni osservazione anche critica è ben accetta e invitiamo eventuali visitatori dubbiosi a scriverci e proporci alternative.

Note alla traduzione
  1. La strofa, come le altre 3, è in forma interrogativa. La modifichiamo per essere scorrevole anche in italiano. C'è un discreto dibattito su cosa intenda Neil per "la città di una giovane ragazza", nel dubbio e non trovando attendibili spiegazioni propendiamo per la più semplice, la città nella quale la prima protagonista è cresciuta
  2. Accettando come spiegazione l'autobiografismo reso in forma metaforica, il riferimento è a uno dei tentativi di suicido (non reali, per attirare l'attenzione) della madre, peraltro alcolista.
  3. Nel contesto del ricordo della vita non facile di lei ragazza, dovrebbe essere il risveglio da un incubo, o l'uscita da una situazione difficile, che la madre per consolare e rassicurare la figlia, dichiara essere qualcosa di atteso, di pianificato.
  4. Il senso dovrebbe essere proprio quello che pensiamo, la coppa da riempire è lei, con l'amore di lui, amore fisico, ma non solo per il piacere, anche per creare con lei una famiglia. Questa è la promessa di un uomo.
  5. A quanto pare quando l'ha conosciuta aveva diversi ragazzi intorno, con cui però non stava insieme, non faceva niente, "è proprio così?", chiede lui.
  6. Questo è il verso più oscuro e sul quale i tentativi di spiegazione arrivano fino a coinvolgere il padre di lei. Ma pensiamo dal contesto che sia sempre una domanda sul suo passato, se ha avuto una relazione con questo "volto nero".
  7. Neil sa di non essere bravo a "dare" in un rapporto e neanche ad apprezzare quello che viene dato a lui, forse un accenno di paura a come potrebbe finire (e finirà). In questo senso anche la domanda successiva può essere riferita a come potrebbe finire il rapporto: diventeranno due estranei? della loro storia e del loro amore non resterà nulla?

Nelle immagini qui sopra Neil Young e Carrie Snodgress nel 1971, e più sopra la celebre copertina del LP e l'immagine delle registrazioni all'interno della copertina originale "gatefold" (pieghevole) del vinile. Harvest non è mai stata pubblicata su singolo. Dall'album sono stati tratti come singoli Old Man e Heart Of Gold.

© Traduzione Alberto Maurizio Truffi - Gennaio 2020 / Riproduzione del testo originale di Neil Young per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

CONTATTO

HOME