Caterina Caselli - Sciocca (1964)

HOME

MENU

 

Quel ragazzo che vuol bene a te
e che credi solamente in te
non lo meriti perche
tutti sanno ormai che
tu sei sciocca
sciocca
sciocca
se fai cosi lo perderai

Tu lo fai girar di qua e di la
ma in amore questo non si fa
te ne pentirei perche
capirą anche lui che tu sei
sciocca
sciocca
se fai cosi lo perderai

Forse un giorno quando ti dirą
per favore non seccarmi pił
troppo capirai
ed allor saprai anche tu
che sei sciocca
sciocca
sciocca
se fai cosi lo perderai

sciocca
sciocca
se fai cosi lo perderai

sciocca
sciocca
se fai cosi lo perderai

 

Note

   

Sul retro del disco d'esordio di Caterina Caselli del 1964, Ti telefono tutte le sere, una cover da un successo internazionale dei primi anni '60, She's a Fool della angelica Lesley Gore. Traduzione coerente al testo originale e arrangiamento con accompagnamento orchestrale (il complesso beat di Caterina Caselli, Gli Amici, qui non c'era proprio) in linea con l'originale, ma interpretazione purtroppo fiacca, se confrontata con quella della Gore. Che non era niente di memorabile, ma filava via fluida e convincente, classico brano da classifica degli anni '60.
Vedi anche: La discografia di Caterina Caselli.

 

Musica & Memoria Settembre 2009 / Testo originale riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita

HOME