Equipe 84 - Auschwitz (English) (1967)

HOME

MENU

 

I died when I was a child
I died with hundreds of people
from a furnace to chimney
And now I am cradled by the wind

At Auschwitz, snow on the ground
The smoke it drops so slowly
In the fields nearby Auschwitz
all the people will spread in the wind

Silently, so many people
Drifting, here in the wind
It's strange, so very strange
I never even learn how to smile

Oh no, I don't believe
That man will ever learn
To leave in peace
Without killing
In peace or even more

Oh, once again
the guns will thunder
man's not content
with what he's got

Like the beast
who taste the blood
he will go on
to destroy again

Once again the guns will thunder
man's not content
with what he's got
there will be millions more
drifting here in the wind
drifting here, here in the wind

 

Note

   

Dopo il grande successo in Italia del brano 29 settembre, anche la Equipe 84 tentò la strada della versione in inglese, il cui testo e le relative note si possono leggere qui.
Sul retro del disco la Equipe ha scelto di proporre Auschwitz, sempre tradotta in inglese, con grande attenzione alle parole originali scritte da Francesco Guccini, e una buona interpretazione in inglese di Maurizio Vandelli.
Cliccando a lato si può ascoltare questo brano di non facile reperibilità tramite il canale video di Musica & Memoria.
La canzone risulta sia stata commercializzata e trasmessa effettivamente all'estero. Una visitatrice del portale YouTube ha testimoniato di averla ascoltata negli anni '60, probabilmente su Radio Caroline e altri commenti su YouTube lo confermano.

   

Vedi anche: La discografia della Equipe 84

 

Musica & Memoria 2011 / Testo originale trascritto e riprodotto per soli scopi di ricerca e critica musicale (vedi Disclaimer) / Copia per usi commerciali non consentita.

CONTATTO

HOME