Musica & Memoria / Mina - Io ti amavo quando

Mina - Io ti amavo quando

ORIGINALE

HOME

MENU

   

Guarda che
ti amavo
quando tu quegli occhi tuoi
per primo no
non li abbassavi mai
quando per convincermi
spaccavi il cielo e poi
tiravi me
nel caos dei tuoi guai.

Io ti amavo e tu
di una stirpe pazza di eroi
resistevi e pagavi
i sogni che sai
posso ben dire di te
che non ti piegavi mai
è vero mai, mai, mai
neanche con me.

Guarda che
ti amavo
quando quel sorriso lì
era lì più ironico di così
quando le sconfitte
tu le invitavi a casa
pur di non dire nemmeno un sì.

Io ti amavo e tu
di una stirpe pazza di eroi
resistevi e pagavi
i sogni che sai
posso ben dire di te
che non ti piegavi mai
è vero mai, mai, mai.

Ma oggi che anche tu ti chini di più
e la gente la temi un po'
io devo imparare
imparare ancora ad amare in te
un altro uomo.

Io ti amavo e tu
di una stirpe pazza di eroi
resistevi e pagavi
i sogni che sai
posso ben dire di te
che non ti piegavi mai
è vero mai, mai, mai
neanche con me.

   

Note

 

Album: Cinquemilaquarantatré / Anno: 1972 / Pubblicazione: Giugno 1972 / Casa Discografica: PDU. Cliccare sulla immagine della copertina interna per visualizzarla in formato più grande.

Originale: You've Got A Friend (Carole King)

Vedi anche: Le cover / Cover adulterate

 

Musica & Memoria - 2003

HOME